Cara

Cara, la tua eleganza e’ innata, non la puoi nascondere, traspare in te.
Lo so, sei scalza con le gambe che sfiorano l’acqua cheta, no bambina mia, non è la commedia fiorentina di Augusto Novelli, ma il sinonimo di oceano, di mare e lucentezza.
Sembri una porcellana, talmente perfetta nella sua semplicità. Chissà chi ti ha deluso questa volta, mentre stai li a mirare quel cappello tra le mani.
La vita è anche questo, disperarsi per qualcosa che forse non arriverà mai, e gioire per ciò che arriva a sorpresa, in un giorno qualunque senza averlo aspettato.
Ascoltami alzati, sciogliti i capelli, liberati della camicetta e la gonna, e tuffati, no non voglio che tu perda l’autocontrollo, ma solo che cambi prospettiva della vita. Nulla può cambiare la tua eleganza.
Su allora, prendimi la mano ed andiamo!image_c92d60fd-341e-47e6-aecc-d18b8cf552f220190413_050200.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...